007, la produttrice parla del nuovo James Bond: “Non penso dovrebbe essere una donna”

Autore: Davide Cantire – Copyright: everyeye.it


La storica produttrice del celebre franchise cinematografico è tornata a ribadire che James Bond non dovrebbe essere interpretato da una donna.

Nel corso di una nuova intervista concessa all’Hollywood Reporter, Barbara Broccoli, storica produttrice del franchise cinematografico di 007 James Bond, non pensa affatto che il personaggio dovrebbe essere interpretato da una donna nei prossimi film della saga, sostenendo nuovamente l’importanza di un interprete maschile per la figura di 007.

Prosegui la lettura


continua a leggere


Questo sito raccoglie i Cookie DoubleClick (per info leggi la Privacy Policy). Fai clic qui per disattivarlo.