Candyman, incassi da record: Nia DaCosta è la prima regista nera in testa al box office

Autore: Marco Delfino – Copyright: everyeye.it


Il remake del cult horror ha superato le aspettative degli analisti firmando uno stellare esordio da oltre 22 milioni di dollari al botteghino USA.

Nonostante le problematiche dovute alla variante Delta e all’arrivo dell’uragano Ida, Candyman ha superato di gran lunga le aspettative degli analisti debuttando al box office americano con un incasso di oltre 22 milioni di dollari, circa un terzo in più rispetto ai 15 milioni previsti solo pochi giorni fa.

Prosegui la lettura


continua a leggere


Questo sito raccoglie i Cookie DoubleClick (per info leggi la Privacy Policy). Fai clic qui per disattivarlo.