Don’t Worry Darling: Olivia Wilde costretta a modificare il trailer a causa della censura

Data di pubblicazione: 2 Settembre 2022 alle 17:00
Autore: Davide Cantire – Copyright: everyeye.it

La regista ha dichiarato di essere stata costretta a modificare leggermente il trailer per un reclamo della MPA.Non si placano le polemiche attorno al film Don’t Worry Darling. Dopo la diatriba tra la regista e Shia LaBeouf, è ancora una volta Olivia Wilde a denunciare un altro intoppo avvenuto nel corso di questa a dir poco tormentata produzione. A quanto pare, Wilde sarebbe stata costretta a modificare il trailer del film dopo un esposto della censura.

continua a leggere


Questo sito raccoglie i Cookie DoubleClick (per info leggi la Privacy Policy). Fai clic qui per disattivarlo.