I doppiatori italiani unite contro le major: “Troppe pressioni, ormai è un incubo”

Autore: Luca Ceccotti – Copyright: everyeye.it


Il presidente della ANAD, Daniele Giuliani, si scaglia contro il politicamente corretto che sta a suo avviso “minando la professione”

L’ultimo caso è scoppiato con il trailer di Una donna promettente di Emerald Fennell, quando l’unica donna trans del film è stata doppiata in italiano da una voce maschile, generando molte polemiche, ma stando a Daniele Giuliani, doppiatore di Jon Snow e Presidente ANAD, la situazione del politicamente corretto “è ormai un incubo“.

Prosegui la lettura


continua a leggere


Questo sito raccoglie i Cookie DoubleClick (per info leggi la Privacy Policy). Fai clic qui per disattivarlo.