James Franco accetta il patteggiamento per abusi sessuali: pagherà 2 milioni di dollari

Autore: Luca Atero Di Biase – Copyright: everyeye.it


L’attore era stato accusato da due studentesse del suo corso di recitazione, in una sorta di class action insieme ai loro colleghi

Dopo le accuse a James Franco di molestie sessuali, l’attore ha accettato di pagare 2,2 milioni di dollari per risolvere la causa. Nell’autunno 2020 due ex studentesse del suo corso di recitazione, Sarah Tither-Kaplan e Toni Gaal, avevano accusato James Franco di aver forzato gli allievi a recitare scene di sesso esplicite davanti alla telecamera.

Prosegui la lettura


continua a leggere


Questo sito raccoglie i Cookie DoubleClick (per info leggi la Privacy Policy). Fai clic qui per disattivarlo.