Matrix Resurrections è un film transgender? Scopriamolo insieme!

Autore: Carlo Giuliano – Copyright: everyeye.it


Sono molte le chiavi di lettura di Matrix Resurrections, ma vista la storia personale della regista Lana Wachosky, una potrebbe essere preponderante

Per i molti che l’abbiano visto in sala, Matrix Resurrections potrebbe esser stato accolto come un sequel evitabile. Ma dietro all’operazione di ripescaggio rimane saldamente al comando una delle Wachosky, Lana, che con questo film potrebbe aver lanciato una sfida interpretativa, soprattutto nell’ottica della sua storia di donna transgender.

Prosegui la lettura


continua a leggere


Questo sito raccoglie i Cookie DoubleClick (per info leggi la Privacy Policy). Fai clic qui per disattivarlo.