Un tasso affamato ha scoperto più di 200 monete di epoca romana

Autore: Salvo Privitera – Copyright: everyeye.it


Due archeologi e un residente locale hanno fatto un ritrovamento alquanto strano: delle monete romane già scavate. Il colpevole? Un tasso.

In una notizia che fatichiamo a catalogare come “mondo animale” o “mondo antico”, un tasso sembra aver scoperto oltre 200 monete di epoca romana nella Spagna nordoccidentale, secondo quanto dichiarato da alcuni archeologi. Questa è la più grande scoperta di monete mai effettuata nel nord della Spagna.

Prosegui la lettura


continua a leggere


Questo sito raccoglie i Cookie DoubleClick (per info leggi la Privacy Policy). Fai clic qui per disattivarlo.